Cantharellus subpruinosus Eyssart. & Buyck

Sinonimo:
Cantharellus pallens Pilat

Descrizione:
Cappello 3-7 cm, carnoso, convesso, poi disteso, fino ad imbutiforme, inizialmente ricoperto da una fine ed abbondante pruina bianca, diventa poi giallo, ingiallente alla contusione.
Pseudolamelle decorrenti, talvolta forcate o anastomosate-intervenate, piu' o meno concolori al cappello.
Gambo 3-6 x 1-2 cm, biancastro o giallo pallido, fortemente ingiallente o imbrunente al tocco.
Carne soda, giallo-pallida, biancastra, odore gradevole e fruttato, sapore dolce.
Sporata bianca.
Determinazione effettuata con l'osservazione dei caratteri macroscopici.

Note. E' specie confondibile con Cantharellus cibarius, ma si ricorda che il "vero" Cantharellus cibarius Fries si distingue per il cappello brillante di un bel colore giallo vivo ed uniforme, con gambo e pseudolamelle anch'esse gialle e piu' o meno concolori al cappello.

Habitat: lecceta (Quercus ilex), in gruppi, in autunno.

Ritrovamento in provincia di Cagliari.

Buon commestibile