Agaricus pseudopratensis (Bohus) Wasser

Specie di piccole o appena medie dimensioni, diametro del cappello 4-6.5 cm., biancastro con centro bruno-grigiastro o pił estesamente grigiastro, da subliscio a pił o meno dissociato in squamule su sfondo bianco. Lamelle libere, rosa e poi nerastre, filo lamellare pił chiaro (sterile).
Gambo cilindrico bianco; anello supero, persistente, con margine ispessito e brunastro.
Carne biancastra, fugacemente giallina in sezione verso la base del gambo; odore leggero, ma di fenolo verso la base del gambo specialmente dopo energico strofinamento.
Sporata bruno-nerastra in massa.
MICROSCOPIA: Spore brune, subovate, lisce, misure rilevate comprese tra 5.05-6.95 x 4,5-5.5 micron. Basidi tetrasporici clavati, cheilocistidi presenti e di morfologia e misure analoghe a quella dei basidi.
Habitat: prati antropizzati, specialmente in aree sabbiose.
Ritrovamento in provincia di Oristano.
E' specie tossica.