Clitocybe nebularis (Batsch) P. Kumm.

DESCRIZIONE. Cappello carnoso, 5-20 cm, convesso, poi espanso e leggermente depresso, di colore grigio-cenere, non igrofano, sbiadente a tempo secco e ricoperto in gioventý da una finissima pruina.
Lamelle fitte, adnato-decorrenti, di color crema, biancastro-crema, separabili facilmente dalla carne del cappello.
Gambo robusto, claviforme, grigio-brunastro, di consistenza fibrosa, tenace.
Carne consistente, fibrosa e di colore biancastro; specialmente in sezione emana un odore forte e caratteristico, complesso e non ben definibile, aromatico, alla lunga sgradevole e nauseante.
Sporata crema-giallastra.
Determinazione effettuata sulla base dei caratteri macroscopici ed organolettici.

Habitat: boschi di Quercus ilex, a gruppi nel periodo autunnale.

Ritrovamento in provincia di Carbonia-Iglesias.

Non commestibile.