Leucopaxillus gentianeus (Quelet) Kotlaba

Sinonimo: Leucopaxillus amarus

Da gregario a subcespitoso,diametro cappello compreso tra 5 e 8 cm, convesso e poi piano,rivestimento vellutato di colore ocra-marroncino-rossiccio.
Gambo cilindrico,un po' dilatato alla base,di lunghezza proporzionata,colore bianco,appena imbrunente alla base.
Lamelle fitte,bianche,smarginate al gambo.
Carne bianca,odore farinoso rancido,sapore molto amaro.
Sporata bianca.
Microscopia: spore in Melzer,amiloidi, di forma piu' o meno globulosa,verrucose in maniera evidente,misure rilevate 4,5-5,4 x 3,5-4,4 micron.
Elementi del filo lamellare banali,basidi in prevalenza tetrasporici.
Giunti a fibbia presenti.
Non commestibile per il sapore.
Habitat di ritrovamento: bosco misto Q.ilex e Pinus sp.
Ritrovamento in provincia di Cagliari.