Phellodon tomentosus (L. : Fr.) Banker

Apparentemente terricolo ma in realta' ben ancorato a residui legnosi presenti nel terreno e conglobante foglie e frustoli legnosi.
Consistenza legnoso-suberosa, dimensione massima dei singoli carpofori 3.5 cm.
Colore bruno della superficie superiore, zonata, con riflesso bluastro, margine piu' chiaro in alcuni carpofori; zona centrale tubercolata, poroide.
Supeficie fertile di tipo idnoide costituita da aculei evidenti, colore biancastro.
Odore acidulo al momento della raccolta, tipicamente di dado di brodo nell'essiccato.
La sezione ha mostrato un contesto omogeneo di colore grigio-nerastro.
La reazione al KOH 30% e' stata negativa (nell'ultima foto, la freccia indica anche la zona della carne dove stata effettuata la macroreazione).
Habitat bosco di Q.ilex con sottobosco a corbezzolo e fillirea.
Ritrovamento in provincia di Cagliari.
Ovviamente non commestibile.