Cantharellus cibarius var. ferruginascens (P. D. Orton) Courtec.

Current name:
Cantharellus ferruginascens P.D. Orton

Descrizione:
Cappello 3-7 cm, convesso-appianato, infine depresso, di colore giallo, talvolta in giovinezza tinteggiato di brunastro, rugginoso alla contusione, margine lobato e piu' pallido.
Imenoforo formato da cosidette pseudolamelle, ossia una specie di pieghe cutanee ispessite, decorrenti sul gambo e spesso ramificate e anastomizzate tra loro, di colore giallo o appena piu' pallide del cappello.
Gambo cilindrico, pieno, liscio, concolore a lamelle e cappello, arrossante nelle zone contuse.
Carne soda, biancastra, arrossante al taglio, odore gradevole fruttato, sapore dolce.
Sporata bianca.

Note. Si differenzia da Cantharellus cibarius per le dimensioni piu' piccole, il colore giallo di cappello, gambo ed imenoforo, l'arrossamento spontaneo o alla contusione, specialmente negli esemplari maturi.

Habitat: boschi di leccio (Quercus ilex). Ritrovamento in provincia di Cagliari.

Commestibile.