Lentinellus cochleatus (Pers.) P. Karst.

E' specie che cresce cespitosa su legno morto di latifoglia; cappello di 3-7 cm., molto presto imbutiforme, di color ocra-alutaceo pallido a tempo secco, liscio, elastico, con margine lobato ed involuto; lamelle molto decorrenti biancastre con filo tipicamente dentellato; gambo eccentrico vuoto cilindrico-flessuoso e subconcolore al cappello; carne tenace ed elastica, biancastra, inodore (var. inolens).


Note. E' una specie di facile riconoscimento per la forma caratteristica e l'odore di anice. Quella del presente ritrovamento inodore ma di morfologia del tutto identica alla forma tipo.

Habitat costituito da un tronco morto di Quercus pubescens.

Ritrovamento in provincia di Oristano.

Non commestibile.