Agaricus campestris Linneo : Fries

E' il comune prataiolo, presenta un cappello di 3-7 cm. di diametro, inizialmente convesso, poi aperto, liscio e di colore bianco. Lamelle fitte, libere al gambo, inizialmente rosa con filo concolore , infine nerastre. Gambo cilindrico, bianco, attenuato verso la base e munito di un anello bianco, supero, semplice, abbastanza sottile e presto fugace. La carne Ť soda in gioventý, bianca o leggermente rosata nella parte alta del gambo. Odore leggero gradevole, sapore fungino.
Sporata bruno-nerastra in massa.
MICROSCOPIA: spore subellittiche, lisce, misure rilevate comprese tra 6.35-8.03 x 3,93-5,16 micron.
Basidi claviformi, in prevalenza tetrasporici. Non rilevata la presenza di cheilocistidi.
Habitat: Ť specie gregaria che cresce in numerosi esemplari nei prati e nei pascoli, comunque al di fuori di boschi.
Ritrovamento in provincia di Carbonia-Iglesias.
Commestibile buono.