Amanita caesarea (Scop.) Pers

E' specie di medie e grandi dimensioni, cappello rosso-arancione, striato al margine. Gambo, lamelle ed anello gialli. Volva persistente e membranosa, bianca. Carne bianca, giallino pallido. Odore e sapore gradevoli.
Note. E' consigliabile non raccoglierla allo stadio di "ovolo" per evitare pericolosi scambi con ovoli di amanite velenose: in tal caso bisogna verificare che la carne sotto il velo bianco sia di color rosso, rosso-arancione.
Per la corretta determinazione sufficiente una attenta osservazione dei caratteri macroscopici anzidetti.
Habitat: solitamente cresce nel periodo autunnale nei boschi di Quercus suber, Quercus ilex e Castanea sativa.
Ritrovamento in provincia di Cagliari.
Buon commestibile.